OBESITA’ INFANTILE

By: | Tags: | Comments: 0 | Febbraio 25th, 2016

OBESITA’ INFANTILE

L‘obesità infantile è un grave problema sociale. Si parla spesso di bambini in sovrappeso od obesi, ma si tende a sottovalutare il problema.

E’ UN PROBLEMA CHE MI STA MOLTO A CUORE E PER QUESTO NE PARLO SPESSO

Oggi, in Italia, un bambino su quattro è sovrappeso od obeso. Non ci si rende conto che un bambino obeso, e soprattutto una bambina obesa, sarà un adulto obeso, con tutto quello che questa situazione comporta. Per valutare in peso ideale di un adulto si usa l’Indice di Massa Corporeo (o Body mass Index – BMI), per i bambini e ragazzi fino a 18 anni, si usaneo delle tabelle percentili.
Molti genitori,  pensano che un bambino paffutello sia indice di salute, cosi come pensano che questo stato di sovrappeso tornerà indietro durante la fase di sviluppo. Questo è un grave errore.
Molti sono i fattori che possono causare questo stato.
Come prima causa una cattiva, trascurata ed eccessiva alimentazione, una inadeguata attività fisica ed in minor percentuale fattori di tipo genetico -familiare.

La salute del bambino parte dalla colazione. Recenti studi hanno dimostrato che una corretta colazione aumenta il livello di attenzione ed apprendimento in ragazzi di età scolare. In questo studio hanno paragonato, con indici adatti alla misurazione dello stato di attenzione, di apprendimento, durante un determinato tempo, ragazzi e bambini con due tipi d colazione diversi. Un gruppo faceva la classica colazione con latte, biscotti e cereali a base di mais. Un altro gruppo faceva una colazione salata, a base di pane integrale, succhi di frutta o spremute, ed una piccola quota proteica. Beh! Il risultato fu che i bambini del primo gruppo dopo due tre ore avevano finito la carica, erano annoiati, stanchi, distratti ed affamati. I bambini del secondo gruppo, invece avevano dimostrato un livello di attenzione e soprattutto di apprendimento per molte più ore. Una carica diversa. Non erano distratti e soprattutto non avevano fame all’ora della merenda. E soprattutto appendevano di più.

A volte ci si preoccupa che i nostri figli non mangino a sufficienza, ma nessuno fa caso quando il bambino mangia troppo. Molti genitori passano ore in palestra, in ventri fitness e benessere per curare, e giustamente, il proprio stato fisico e di benessere, e poi non notano che i propri figli sono in sovrappeso. Bisogna dare ai nostri figli la stessa attenzione che diamo a noi stessi, anzi di più. Un altro problema che coinvolge i ragazzi e bambini è che non ingeriscono una adeguata quota di fibre, frutta e verdura, durante la giornata, così come molti bambini non bevono a sufficienza. Questo causa spesso stitichezza e problemi intestinali. Far mangiare ed abituare a mangiare tre porzioni di frutta e verdura al giorno cosi come far capire che bere fa solo bene. Sostituiamo la merendina di metà mattina e metà pomeriggio con un bel frutto. Aumentiamo le portate di verdure cotte e crude ed inseriamole ad ogni pasto, evitando ovviamente patatine cotte in tutte le maniere. Questo aumento di fibre quotidiano cosi come far bere almeno 8 – 10 bicchieri di acqua al giorno, favorisce la naturale evacuazione, tiene pulito l’intestino ed aumenta le difese immunitarie del bambino. Ricordo a tutti i genitori, che la prima fabbrica di anticorpi del sistema immunitario, parte da un intestino sano e ben funzionante.

Un altro problema che viene spesso sottovalutato dai genitori e che in bambini mangiano troppe cose dolci. Lo zucchero, cosi come i carboidrati, sono alla base di molti preparati  per bambini e ragazze. Parliamo di torte, merendine, caramelle, dolciumi vari, pizzette, cornetti e tanto altro ancora. Questi tipi di cibi, oltre a non portare nessun beneficio in termini di macro e micro nutrienti, sono veramente deleteri per mantenere uno stato di benessere e soprattutto di peso.  L’industria alimentare usa tutta una serie di zuccheri e grassi che al palato danno soddisfazione ma che poi a lungo andare, aumentato i chili di troppo. SONO SOLO CIBI SPAZZATURA.

Per aiutare i  bambini a tornare ad un giusto peso e lo mantengano nel futuro, è quindi necessario che i genitori ed i nonni vigilino su tutta la loro alimentazione, fornendo al  tempo stesso un esempio positivo adottando sempre una dieta equilibrata e cercare di far capire che il sovrappeso è una malattia. Tutto ciò richiede uno sforzo non indifferente, da parte delle famiglie, e in primo luogo da parte di chi sta ai fornelli e fa la spesa, di solito la madre. Ma anche il padre deve essere di esmpio positivo per i figli. Il capofamiglia si chiama così, giusto? E non tralasciamo i nonni, che anche loro devo essere coscienti di una

Family Dining Al Fresco

Alcuni consigli pratici:
– Evitare di avere in casa merendine, cioccolate, dolcetti vari e cibi spazzatura, che non portano nessun beneficio a livello nutrizionale, anzi.
– Introdurre già dalla prima mattina una colazione ricca di fibre, carboidrati integrali e proteine.
– Evitare di far stare i nostri ragazzi molte ore davanti la televisione od il computer.
– Sostituire le merendine con frutta, frullati, spremute, macedonie, yogurt magro, parmigiano.
– Utilizzare una cucina semplice e prima di grassi.
– Introdurre, ad ogni pasto, una piccola quota proteica.
– Far muovere i nostri ragazzi. Spronarli a fare sport, camminare giocare all’aria aperta.
– Non trascurare nessun sintomo che il bambino ci esprime, sottoporli a controlli pediatrici periodici. La stitichezza è uno di questi.

Qui di seguito la ricetta per una torta buonissima che tiene sotto controllo il carico e l’indice glicemico, e soprattutto NON FA INGRASARE:

 3 uova,
150gr di fruttosio, 1
50gr di farina di kamut (80 grammi di farina di kamut e 80 grammi di farina integrale),
100 gr farina di  mandorle,
120 ml olio semi,
1 vasetto yogurt,
2 cucchiaini di lievito per dolci,
colorante alimentare rosa e azzurro.
1 cucchiaio di cacao amaro sciolto in un
dito di acqua.
Panna montata, senza zucchero, per servire (facoltativo).

 ! ragazzi merenda

Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza di navigazione possibile. Accettando i cookie, ne confermi l'utilizzo su questo sito web.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookie. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi.

We use WooCommerce as a shopping system. For cart and order processing 2 cookies will be stored. This cookies are strictly necessary and can not be turned off.
  • woocommerce_cart_hash
  • woocommerce_items_in_cart

  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi