FAST-FOOD: PATOLOGIE IMMUNITARIE E CANCRO

By: | Tags: | Comments: 0 | Gennaio 27th, 2020

Care lettrici e lettori,

molto spesso si utilizzano dei fast-food per mangiare di corsa o per portare i propri figli a passare un momento diverso. Due recenti ricerche hanno dimostrato come un abuso od un utilizzo costante di determinati cibi, cibi spazzatura, o di una costante nutrizione sbagliata possa avere un effetto devastante sulla nostra salute.

Il fast-food rende il sistema immunitario più aggressivo.

 Uno studio pubblicato sulla rivista “Cell”, sull’uso dei fast-food dimostra che il consumo cibo non salutare sembra rendere, a lungo termine, le difese del corpo più aggressive. Anche molto tempo dopo il passaggio a una dieta sana, l’infiammazione verso la stimolazione immunitaria innata è molto più pronunciata. Questi cambiamenti a lungo termine possono essere coinvolti nello sviluppo di arteriosclerosi e diabete, malattie legate al consumo di dieta occidentale ricca di grassi.

I ricercatori hanno nutrito i topi per un mese con una cosiddetta “dieta occidentale “ricca di grassi, ricca di zuccheri e povera di fibre. Gli animali hanno quindi sviluppato una forte risposta infiammatoria in tutto il corpo, quasi come dopo un’infezione da batteri patogeni e pericolosi.

La dieta malsana ha portato ad un inaspettato aumento del numero di alcune cellule immunitarie nel sangue, in particolare granulociti e monociti.

Quando i ricercatori hanno sottoposto i roditori la loro tipica dieta a base di cereali per altre quattro settimane, l’infiammazione acuta è scomparsa. Ciò che non è scomparso è stata la riprogrammazione genetica delle cellule immunitarie e dei loro precursori: anche dopo queste quattro settimane, molti dei geni che erano stati attivati ​​durante la fase di fast-food erano ancora attivi.

Le risposte infiammatorie possono accelerare lo sviluppo di malattie vascolari o diabete di tipo 2. Nell’arteriosclerosi, ad esempio, i tipici depositi vascolari, le placche, consistono in gran parte di lipidi e cellule immunitarie. La reazione infiammatoria contribuisce direttamente alla loro crescita, poiché le cellule immunitarie appena attivate migrano costantemente nelle pareti dei vasi alterati.

Collegamento tra cibi altamente trasformati e il cancro.

Un recente studio, condotto su 104.980 adulti con un’età media di 43 anni, riporta una possibile associazione tra l’assunzione di alimenti altamente trasformati (“ultra-elaborati” o cibo spazzatura) nella dieta e la possibilità di sviluppo del cancro.

Gli alimenti ultra-elaborati includono prodotti da forno confezionati e snack, bevande gassate, cereali zuccherati, patatine fritte, piatti pronti e prodotti a base di carne ricostituiti, spesso contenenti alti livelli di zuccheri, grassi e sale, ma privi di vitamine e fibre. Si ritiene che rappresentino fino al 50% del consumo totale giornaliero di energia in molti paesi sviluppati.

I ricercatori hanno valutato le potenziali associazioni tra l’assunzione di cibo ultra-elaborato e il rischio di cancro in generale, così come quello dei tumori del seno, della prostata e dell’intestino.

Dai risultati è emerso che un aumento del 10% nella proporzione di alimenti ultra-elaborati nella dieta era associato ad aumenti del 12% nel rischio di cancro globale e dell’11% nel rischio di cancro al seno. 

Non è stata rilevata un’associazione significativa tra alimenti meno elaborati e rischio di cancro, mentre il consumo di alimenti freschi o minimamente lavorati (frutta, verdura, legumi, pasta integrale, uova, carne, pesce e latte) era associato a minori rischi di cancro e carcinoma mammario in generale.

Sempre di più viene confermata la validità del protocollo dieto-terapico NutriSalus.

BIBLIOGRAFIA

BMJ 2018; 360 doi: https://doi.org/10.1136/bmj.k322
Cell Volume 172, Issues 1-2, p162–175.e14, 11 January 2018

 

Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza di navigazione possibile. Accettando i cookie, ne confermi l'utilizzo su questo sito web.

Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookie. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi.

We use WooCommerce as a shopping system. For cart and order processing 2 cookies will be stored. This cookies are strictly necessary and can not be turned off.
  • woocommerce_cart_hash
  • woocommerce_items_in_cart

  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Decline all Services
Accept all Services